I numeri del gioco online

L’Osservatorio sul Gioco Online del Politecnico di Milano ci riporta dati aggiornati e sempre più allarmanti

Il Politecnico di Milano ha presentato l’ultima edizione del Report sul gioco online elaborato dall’Osservatorio sul Gioco Online che viaggia a ritmo sempre più rapido e pervasivo.

L’Italia è il secondo mercato del gioco online in Europa, dopo il Regno Unito. Da noi la spesa è cresciuta nel 2017 del +34%, toccando 1,37 miliardi di euro.

Sono 3,7 milioni i giocatori online e ciascuno è titolare almeno di due conti gioco (in totale 8,2 milioni di account). A questi si aggiunge un buon numero di “conti gioco dormienti” (giocatori che non effettuano una puntata da almeno 6 mesi). Il 25% punta almeno una volta al mese, il 29% ha effettuato almeno una giocata negli ultimi 5 mesi.

Il gioco preferito dagli Italiani sono le scommesse sportive, mentre ai casinò virtuali giocano 879.000 persone; 611.000 giocano ai tornei di poker e 447.000 al poker in modalità cash; 282.000 al bingo, 153.000 sulle scommesse virtuali e 192.000 sul Lotto.

Il gioco online complessivamente ha portato nelle casse dello Stato 318 milioni di euro, il 29% in più dell’anno precedente.

Ma quale è la tipologia dei giocatori?

Il gioco online piace soprattutto agli uomini (82%) che vivono al Sud o nelle Isole (48%); al Nord il 30% dei giocatori e al Centro il 22%. Il grosso delle giocate arriva da 25-34enni (29% del totale), seguiti dai 35-44enni (24%). Al 18% sia la fascia 18-24 sia quella 45-54, mentre gli over 55 rappresentano il restante 11%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.