ragazzo imprevisti

IMPREVISTI

un guasto improvviso, una spesa medica urgente, un mese di cassa integrazione

Imprevisti

Il guasto dell’auto o di un impianto in casa, spese condominiali extra, riduzione anche temporanea dello stipendio: possono essere molteplici e di varia natura le spese per IMPREVISTI. Saperlo può aiutarti a creare, quando possibile, una piccola riserva che ti aiuti a tamponare gli eventuali deficit nel budget.

Tulasi

imprevisti-tulasiTulasi è infermiera presso una clinica ospedaliera privata. Lei e suo marito, entrambi di origine indiana, lavorano in Italia da più di cinque anni e, tolte le SPESE ORDINARIE mensili per la famiglia – hanno una bambina di 4 anni –, pagano anche una RATA relativa a un prestito con una finanziaria. Inoltre, mandano ogni mese un aiuto ai rispettivi genitori in India. Tulasi sente parlare da tempo di crisi finanziaria della clinica e purtroppo un giorno ne vede gli effetti non ricevendo l’accredito in banca: un vero IMPREVISTO. Lei e i suoi colleghi rimangono per alcuni mesi senza paga, con minimi acconti di poche centinaia di euro, che non bastano nemmeno a pagare gli affitti. Alcuni parenti dei pazienti organizzano delle collette periodiche per aiutare gli infermieri per la spesa, ma la situazione è davvero difficile. Tulasi chiede un prestito a una finanziaria per duemila euro: deve pagare gli arretrati di affitto e le utenze. Il mese dopo, un’altra rata di affitto, altre bollette, e la rata del prestito… Ma la clinica ancora non paga gli stipendi. La situazione perdura portando la famiglia a non saper più come vivere. Poi, grazie all’appoggio di una struttura di volontariato e alla ripresa dei regolari stipendi da parte della clinica, Tulasi riesce a riequilibrare entrate e uscite mensili che tornano a essere sostenibili.