uomo banchiere

I PAGAMENTI A RATE

grandi spese a volte necessarie, a volte fatte come investimento per il futuro

Rate

Abbi sempre ben presente l’importo totale delle tue RATE mensili per prestiti con banche e finanziarie: questo ti aiuterà a valutare molto rapidamente se puoi permettertene altre, anche se di importo minimo.

Aggiungi questo totale alle tue SPESE ORDINARIE.

Graziano, 52 anni

“…Non sapevo più come uscire dai debiti. Vivevo soltanto per pagare le rate, troppe rate, senza più riuscire a tenere i conti. Avevo accumulato rate di condominio, rate del mutuo e rate con le finanziarie. Avevo preso una revolving con cui i primi due mesi ero riuscito a pagare conguaglio del gas e bolletta della luce, ma poi sono caduto di nuovo nella spirale. Ho cercato un prestito in banca per chiudere tutti i debiti e averne uno solo, ma ero ormai segnalato in Crif, nessun prestito, non avevo vie d’uscita. Allora ho cercato su internet, le offerte sembravano allettanti, ma non volevo firmare cambiali, non mi fidavo. Un amico mi ha parlato di volontari esperti nel settore che avrebbero potuto darmi almeno dei consigli e ho telefonato per un appuntamento. Non sono ancora fuori dalle rate, ma ci sto lavorando, adesso so quali sono le procedure corrette di un recupero crediti, per esempio, e so che non potevo affatto permettermi una carta revolving. Intravedo chiaramente la luce in fondo al tunnel, e so che uscirò dalla spirale delle rate!”

Sandra

“…Ho due cessioni del quinto, rata del mutuo e piccolo prestito nella mia banca. Negli ultimi due mesi non ho pagato il mutuo, mi possono togliere la casa?”.

Questa è la domanda di Sandra al telefono con il professionista volontario dello sportello antiusura.

L’avvocato ascolta la storia di Sandra rivolgendogli domande mirate per capire meglio la sua situazione e fornirgli le informazioni corrette.

Sandra capisce così che tra le varie spese da affrontare, il mutuo ha senz’altro la priorità rispetto agli altri impegni e dietro consiglio dell’esperto va a parlare con il direttore di banca per chiedere qual è il tasso effettivo che sta pagando e in quali termini può recuperare le rate arretrate.

Telefona al numero verde 800.810.123 e chiedi anche tu informazioni.

Antonio

“…Cerco un prestito senza busta paga, banche e finanziarie non mi danno finanziamenti. Posso pagare senza problemi una rata, lavoro in nero e guadagno bene. A chi devo rivolgermi per un prestito senza busta?”.

Prima di firmare contratti e versare interessi anticipati o commissioni, informati bene, per esempio, sul TAEG che viene applicato al prestito e confrontalo con i tassi soglia antiusura.

Chiedi consiglio a esperti volontari nel settore del credito che potranno orientarti e metterti in guardia dai pericoli. 

Telefona al numero verde 800.810.123 e chiedi anche tu informazioni.

Francesco

Le finanziarie mi perseguitano, ogni giorno ricevo telefonate da recupero crediti. Qualcuno mi ha aspettato al rientro dal lavoro e mi ha detto di firmare delle cambiali per il rientro del debito, mi ha visto un coinquilino, mi sono vergognato… che devo fare … non dormo più la notte, e il giorno sono in ansia continua. Ho solo bisogno di un altro po’ di tempo per sistemare tutto.
Francesco vive questa sua situazione da un po’ e capisce che se non trova una soluzione ne va anche della serenità in famiglia, con i ragazzi. Cercando informazioni, trova il telefono di un centro di ascolto e telefona. Il volontario al telefono, un professionista che opera nella prevenzione dell’usura, gli spiega quali sono i suoi diritti come cliente, qual è la corretta procedura per il recupero crediti e come tutelare la sua privacy.