Missione 8xmille con SOLO SE PUOI

Un atto di responsabilità sociale. Un gesto che non costa nulla, ma che porta molti frutti. Una scelta di gratuità e solidarietà che sancisce l’appartenenza alla comunità

Donare il proprio 8xmille rappresenta un atto di responsabilità sociale e, per chi è credente, una scelta di adesione concreta alla propria fede. Un gesto che non costa nulla, ma che porta molti frutti. Una scelta di gratuità e solidarietà che sancisce l’appartenenza alla comunità.

Grazie ai fondi dell’8xmille destinato alla Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno, ogni anno vengono realizzati numerosi progetti sociali e assistenziali sia sul territorio nazionale sia all’estero. Tutti raccontati, condivisi e rendicontati. I bisogni, infatti, sono tanti e riguardano gli ambiti e i contesti che tutti noi viviamo ogni giorno: dalla salute all’educazione.

In particolare, l’Ente OSA e la Fondazione ADVENTUM negli ultimi anni si stanno dedicando alla cura, prevenzione e sensibilizzazione di una delle emergenze sociali, culturali, economiche e sanitarie che in modo drammaticamente trasversale riguardano la popolazione italiana, da nord a sud e per tutte le classi sociali. Stiamo parlando del gioco d’azzardo e della dipendenza che provoca, tanto da far scattare l’allarme “ludopatia”, meglio definita come GAP (Gioco d’Azzardo Patologico). Il gioco nella sua dimensione autenticamente ludica è ricreativo, nel senso che ri-crea la persona che lo pratica a qualsiasi età. È dunque un’attività “buona” che permette alla persona di costruire e scoprire se stessa, avendo a che fare strettamente con la libertà, la creatività, l’apprendimento di regole e ruoli. Almeno fino a quando si trasforma in malattia. È il caso dell’azzardo che conduce all’azzardopatia o ludodipendenza. Il GAP – Gioco d’Azzardo Patologico fa perdere il vero senso del gioco stesso, ribaltandolo in dipendenza, ossessione, compulsione: malattia, appunto. È come se giocare servisse a riempire un vuoto. Esistenziale. Tutto questo comporta gravi conseguenze personali, familiari e lavorative. L’intera comunità ne è quindi coinvolta.

Per tale motivo, fra i progetti dell’8xmille, OSA e Fondazione ADVENTUM lavorano alla campagna SOLO SE PUOI nata per sensibilizzare in merito all’uso responsabile del denaro e alla lotta all’usura, legati a doppio filo con il fenomeno dell’azzardo. Per questo, oltre agli sportelli antiusura che da quest’anno sono tre – a Roma, Faenza e Parma – e alla linea gratuita di help line – numero verde 800 810123 – viene lanciato per il secondo anno il bando da 100.000€ Gioco d’Azzardo patologico (GAP) e contrasto all’usura per sostenere progetti virtuosi sul territorio sovvenzionati dai fondi raccolti con l’8xmille. Inoltre inediti due progetti che coinvolgono il mondo dell’arte e dello sport: LUDOCRAZY – Non impazzire per il gioco e #IOGIOCODAVVERO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.