Luciano Violante: “Contro il gioco d’azzardo occorre una pedagogia civile”

Luciano Violante

«Bisogna avere un approccio realistico. Il gioco d’azzardo esiste in tutti i paesi. Il web rende immuni da ogni intervento interdittivo le centrali del gioco. Occorre dunque una pedagogia civile che spieghi e convinca che vince sempre un altro. E che i giocatori finanziano chi li induce a giocare, come l’acquirente di eroina o di cocaina finanzia chi gli vende … Read More