Il gioco d’azzardo non produce guadagno

Gli Avventisti del Settimo Giorno sono contrari da sempre al gioco d’azzardo perché incompatibile con i principi cristiani. Il gioco d’azzardo non produce guadagno; al contrario prende da coloro che, spesso, non possono permettersi di perdere e dà a pochi; il vero vincitore è sempre l’organizzatore del gioco d’azzardo Il gioco d’azzardo coinvolge un numero sempre crescente di persone. L’idea … Read More

Siamo in 24, veniamo da tutta Italia…

…e ci siamo messe in gioco per i nostri ragazzi Sono 24 le associazioni sportive che hanno deciso di dire NO al gioco d’azzardo e partecipare a #IOGIOCODAVVERO, il progetto di sensibilizzazione della Chiesa Avventista sul tema della dipendenza da gioco d’azzardo, rivolto ai giovani e giovanissimi dello sport e finanziato grazie ai fondi dell’8×1000 a lei destinati dai contribuenti. … Read More

Il giornalista Claudio Arrigoni giurato di #iogiocodavvero

«Attraverso realtà, come le associazioni sportive, che sono direttamente in contatto con la società in tutti i suoi ambiti, senza divisioni culturali, politiche e religiose, si possono coinvolgere sempre più persone nella sensibilizzazione sull’azzardo» Claudio Arrigoni, giornalista della Gazzetta dello Sport e collaboratore del Corriere della Sera e della RAI, di ritorno dalle ultime Paralimpiadi è un professionista sensibile alle … Read More

Luciano Violante: “Contro il gioco d’azzardo occorre una pedagogia civile”

Luciano Violante

«Bisogna avere un approccio realistico. Il gioco d’azzardo esiste in tutti i paesi. Il web rende immuni da ogni intervento interdittivo le centrali del gioco. Occorre dunque una pedagogia civile che spieghi e convinca che vince sempre un altro. E che i giocatori finanziano chi li induce a giocare, come l’acquirente di eroina o di cocaina finanzia chi gli vende … Read More

La pericolosa normalità del gioco d’azzardo

L’azzardo in Italia rappresenta una duplice emergenza di salute pubblica e legalità. Ecco perché dall’autorevole voce dell’economista Marcello Esposito che mette in guardia su come il gioco abbia guadagnato una pericolosa immagine di normalità Esplorare il mondo dell’adolescenza attraverso l’analisi dei dati in merito alle dipendenze, tra le quali spicca il gioco d’azzardo patologico, è uno degli ultimi lavori in … Read More

Lo psicoterapeuta Alberto Pellai racconta l’età dello tsunami dei giovani

Il ricercatore dell’Università degli Studi di Pavia invita a non lasciare “orfani” i nostri figli o i nostri allievi nella terra di nessuno dell’online, dove in rischio di cadere nella trappola dell’azzardo è sempre più dilagante Una mattina chiama un genitore disperato, perché ha scoperto che la sua carta di credito è stata bloccata, in quanto è stato superato il … Read More

Quanto costa davvero in Italia il gioco d’azzardo?

Oltre i numeri resi pubblici, il professor Maurizio Fiasco ci aiuta a cogliere il “maledetto imbroglio” che camuffa il dato reale sulla spesa e quindi sul costo sociale del gioco nel nostro Paese Per dimensionare i numeri dell’azzardo, ossia quanto in Italia il gioco d’azzardo costa per davvero, a tutti, ci aiuta il professor Maurizio Fiasco, sociologo, Past president di … Read More

Un Paese a rischio…GAP

L’impatto del gioco d’azzardo in Italia è l’argomento dell’illustre rivista quadrimestrale di analisi economica e sociale – Ires Marche Prisma. Economia società e lavoro edita da Franco Angeli che, a cura di Nicola Matteucci e Raimondo Pavarin, argomenta un modello di prevenzione possibile: un primo livello di reale presa di consapevolezza da parte delle Istituzioni e di intervento effettivo, ben oltre … Read More

I numeri di Avviso Pubblico

La giornalista Giulia Migneco, coautrice del report Lose For Life, fa per noi un’analisi approfondita della situazione azzardo in Italia, il Paese più gambling addicted in Europa «Qualche settimana fa abbiamo pubblicato dei dati che mettono a confronto quelli reali del 2016 e quelli (in proiezione) del 2017. Dai dati emerge un aumento della Spesa inferiore all’1%, ma che desta … Read More

La verità vi farà liberi

La dipendenza contrasta con le indicazioni di libertà evangelica alla quale il cristiano è chiamato «… conoscerete la verità, e la verità vi farà liberi.» (Giovanni 8:32). La libertà cristiana, infatti, implica la piena coscienza di poter disporre delle proprie facoltà in qualsiasi momento senza “dipendere” da impulsi che “obbligano” a comportamenti in realtà non voluti. Nel Nuovo Testamento, infatti, … Read More